“Che fretta c’era?? Benedetta Primavera!”- PARTE 1

primavera

Buongiorno!

Si avverte già nell’aria rinnovata da qualche settimana, ce la sentiamo addosso in questa nuova ondata di “voglia di uscire, progettare e fare” e la vediamo manifesta pian piano anche nella Natura, con i suoi nuovi virgulti freschi e l’erba che man mani i fa sempre più verde…Finalmente è arrivata: benedetta PRIMAVERA.. (c’era fretta, eccome!!) Questo periodo dell’anno mi piace tantissimo perché porta sempre con sé intrinsecamente l’Energia della rinascita, de nuovi inizi e della potenza che diventa atto creativo!

In questi 3 articoli che man mano sto completando, vorrei darvi una panoramica generale sul significato energetico della stagione in arrivo e vorrei fornirvi alcune semplici tecniche e consigli per aiutare il vostro organismo (inteso come un unicum di corpo- anima) ad affrontarla al meglio, aiutandolo nel fisiologico passaggio di risveglio e rinnovamento.

IL FEGATO IN MEDICINA TRADIZIONALE CINESE, PER INIZIARE..

La Primavera è associata come elemento primordiale al LEGNO e all’organo/viscere FEGATO E VESCICOLA BILIARE.
L’Impeto, la capacità di programmazione, l’irruenza a e lo slancio: sono le grandi doti che la medicina cinese attribuisce al Fegato, l’organo Generale il cui compito principale è quello di prevedere le difficoltà e di mettere a punto le strategie di difesa attraverso le sue risorse: il Qi e lo Yang (energia vitale del nostro organismo ed energia dinamica/di attivazione, la seconda).

Il Fegato riveste un ruolo di grande responsabilità, conformemente all’ elemento a cui è associato, il Legno: infatti quest’ organo è dotato di un grande slancio vitale, è portato all’esteriorizzazione e ad un movimento dinamico che tende verso l’alto: a tutto ciò quindi che vuole emergere, espandersi e crescere, proprio come i nuovi ramoscelli sugli alberi e come i fili d’erba che si affacciato sul prato ancora “assonnato” dal rigido Inverno.

Il Fegato è il responsabile principale del “libero fluire dell’energia”: se il nostro Qi è infatti in grado di raggiungere armoniosamente ogni distretto del corpo, gli organi possono svolgere le loro funzioni senza ostacoli, le sostanze potranno irrorare ogni tessuto e l’organismo sarà portato ad uno stato di maggior equilibrio, sia fisico che mentale.

Come possiamo agevolare quindi tale “libero fluire”??
Ecco alcuni semplici ma efficaci consigli energetici, che ovviamente possono e devono essere individualizzati attraverso una mia Consulenza Alimentare ed energetica per ognuno che ha un equilibrio e una dinamica di vita a se stante:

  1. Camminare nel verde: questa pratica rilassa ed aiuta a rilassare l’energia del Fegato, correlato nel ciclo dei 5 elementi, appunto al colore VERDE ed all’elemento LEGNO.
  2. Aumentare il consumo di foglie verdi (spinaci, bietole, rucola) ma anche di ortaggi che favoriscono il rilassamento del Qi di Fegato quali SEDANO e CARCIOFI che sono molto specifici.
  3. Alleggerire progressivamente la tipologia di Cottura: dagli arrosti e cotture lunghe adatte al periodo invernale, pian piano prediligiamo cotture più veloci come ad esempio in wok (appena saltate), la cottura a vapore fino al consumo di ortaggi crudi, se il vostro Stomaco-Milza li riesce a trasformarli bene.
  4. Detossinare l’organismo attraverso una pulizia e rinnovamento a livello di MICROBIOMA INTESTINALE: l’intestino è il nostro secondo cervello (per alcuni Scienziati, addirittura l’origine di tutto) per cui ripulirlo da eventuali “scorie” batteriche ed abitudini non sane, va a favorire anche il flusso mentale di pensieri e connessioni. Utilizza però rimedi il più possibile naturali e sicuri, come quelli che utilizzo io a base di fermenti probiotici e Oli essenziali Puri e Certificati di grado testato.

Se vuoi conoscere in dettaglio quali sono gli alimenti più adatti a te da un punto di vista Energetico, PRENOTA UNA CONSULENZA DI DIETETICA ED ALIMENTAZIONE SECONDO LA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE, contattami qui attraverso il form in fondo alla pagina oppure via whatsApp.

 

Nel prossimo articolo dedicato alla PRIMAVERA vi parlerò in dettaglio di alcune pratiche salutistiche naturali che sono ottimali per il periodo… Stay tuned;)

Un abbraccio luminoso,

Ely Fiordiloto

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.